IT EN FR PT ES

Autore: fsadmin

Beato Titus Zeman, Sacerdote Martire per le Vocazioni

8 Gennaio – Beato Titus Zeman La sua storia è un ottimo esempio di fedeltà alla causa di Don Bosco, in particolare attraverso lo zelo e l’amore per salvare la vocazione dei giovani salesiani con l’avvento e sotto il regime comunista. Don Titus Zeman, salesiano slovacco, nacque da una famiglia cristiana il 4 gennaio 1915 a Vajnory, presso Bratislava. Desiderava diventare sacerdote sin dall’età di 10 anni, e compì gli studi ginnasiali e liceali nelle case salesiane di Šaštín, Hronský Svätý Benedikt e a Frištak u Holešova; nel 1931 intraprese il noviziato ed il 7 marzo 1938 emise la Professione Perpetua...

Continua a Leggere

RMG – 8 gennaio 2019: 50° anniversario del martirio del beato don Titus Zeman, SDB

(ANS – Roma) – La memoria liturgica del beato salesiano don Titus Zeman coincide quest’anno con il 50° della sua nascita al Cielo, avvenuta nel suo paese natale, Vajnory, Slovacchia, l’8 gennaio 1969. Quel giorno si concluse un lungo calvario iniziato nell’aprile 1951, quando venne arrestato, quindi processato, trasferito da un carcere all’altro fino al marzo 1964; seguirono poi 5 anni di vita in libertà condizionata, con forti vessazioni, una perdurante persecuzione e un quadro clinico ormai compromesso dalla detenzione carceraria. Don Zeman aveva lottato contro la morte per 18 lunghi anni: e alla fine si era arreso solo al...

Continua a Leggere

Italia – Le Giornate di Spiritualità della Famiglia Salesiana si concluderanno con lo spettacolo teatrale: “L’arte di Giò”

(ANS) Torino, Italia – Nell’ambito delle Giornate di Spitualità della Famiglia Salesiana, i giovani dell’MGS, che hanno partecipato al percorso denominato “L’arte di Animare“, ripresenteranno lo spettacolo teatrale “L’arte di Giò“, dopo il successo della prima edizione. Lo spettacolo andrà in scena sabato 12 gennaio 2019, presso il teatro grande di Valdocco, a partire dalle ore...

Continua a Leggere

Corea del Sud – Salesiani Cooperatori attratti da Don Bosco: intervista a Laurentino Shin

(ANS – Seul) – Laurentio Shin, Salesiano Cooperatore, è membro della scuola di formazione per aspiranti Salesiani Cooperatori e sta accompagnando un nuovo centro dell’ASC annesso alla “Nazareth Dream House”, una casa famiglia per giovani rifugiati della Corea del Nord che vivono a Seul. Qual è la storia della tua vocazione come Salesiano Cooperatore? Dal 2002 mi occupavo del Bollettino Salesiano e delle pubblicazioni relative a Don Bosco. Sono stato attratto da questo Santo! Nella primavera del 2008, intervistando due giovani Salesiani Cooperatori, sono rimasto talmente colpito dalla loro storia vocazionale che ho deciso di diventare io stesso Cooperatore. Sei...

Continua a Leggere

Don Ángel Fernández Artime dalle Suore Salesiane Oblate del Sacro Cuore per pregare sulla tomba di mons. Giuseppe Cognata, SDB, martire del silenzio

(ANS – Tivoli) – Accolto da canti di gioia, il 23 dicembre scorso, il Rettor Maggiore, Don Ángel Fernández Artime, ha fatto visita per la prima volta alla Casa Generalizia delle Salesiane Oblate del Sacro Cuore (SOSC) a Tivoli, ricevendo l’abbraccio fraterno della Madre Generale suor Graziella Maria Benghini, della Vicaria, suor Maria Antonietta Sicari, del Consiglio Generalizio, delle numerose suore provenienti dalle varie missioni del Lazio e dei laici appartenenti alla famiglia oblata. “Soltanto Dio può fare grandi cose da quelle piccole, – ha affermato il Rettor Maggiore nell’omelia –come fu con Gesù nel grembo di Maria e Giovanni...

Continua a Leggere

Video Recenti

Loading...